Skip to content

Le procedure di chirurgia estetica più popolari nel 2020, la mastoplastica additiva va ancora per la maggiore

Col passare degli anni sono sempre di più le persone che decidono di affidarsi alla chirurgia estetica.

Sono tanti i motivi per cui ci si affida ad un chirurgo, ad esempio si potrebbe voler rimuovere un piccolo difetto del nostro corpo oppure tentare di migliorare qualcosa che non ci piace di noi.

Sono davvero tante le motivazioni ma soprattutto sono tante le soluzioni a nostra disposizione.

In questo articolo andremo ad analizzare quali sono le procedure di chirurgia estetica più popolari nel 2020 e vedremo insieme le caratteristiche principali di ognuno.

Mastoplastica Additiva

La mastoplastica additiva per le donne, anche conosciuto come aumento del seno, è uno degli interventi più richiesti e più conosciuti nel mondo della chirurgia estetica.

Ormai qualunque donna, a qualunque età, decide di affidarsi ad un chirurgo estetico per aumentare le dimensioni o cambiare la forma del proprio seno.

La mastoplastica additiva consente infatti di aumentare il volume del seno, migliorandone la forma, la simmetria e le proporzioni grazie all’inserimento di protesi mammarie al di sotto della ghiandola pettorale.

I seni vengono riposizionati e spesso rimodellati per apparire più in alto sul torace e più in forma.

Al termine dell’operazione verrà applicata una fascia di compressione che si terrà per alcuni giorni e dalla quale usciranno i drenaggi.

Quest’ultimo sarà rimosso senza rimuovere la benda. Dopo aver rimosso i punti e la benda, il paziente dovrà indossare un reggiseno di sostegno speciale per diverse settimane.

Le attività quotidiane regolari possono essere riprese dopo alcuni giorni, prestando molta attenzione ai colpi e ad ogni movimento che comporta il sollevamento delle braccia.

Grazie ad un intervento di mastoplastica additiva avrete finalmente la possibilità di ottenere un seno perfetto in poco tempo e col minimo sforzo.

Dermoabrasione

La dermoabrasione è una tecnica esfoliante che utilizza uno strumento rotante per rimuovere gli strati esterni della pelle, di solito sul viso.

Questo trattamento è popolare tra le persone che desiderano migliorare l’aspetto della loro pelle.

Alcune delle condizioni che può trattare includono macchie d’età o rughe, danni del sole, cicatrici da acne e zampe di gallina.

Lifting

Un lifting, noto anche come ritidectomia, è una procedura chirurgica che solleva e rassoda i tessuti facciali.

Un lifting può comportare la rimozione della pelle in eccesso, la levigatura di pieghe o rughe e il rafforzamento del tessuto facciale.

Durante un lifting, un lembo di pelle su ciascun lato del viso viene tirato indietro e i tessuti sotto la pelle vengono modificati chirurgicamente per riportare il contorno del viso a una forma più giovane.

Prima che il lembo venga suturato chiuso, la pelle in eccesso viene rimossa.

La procedura può richiedere da 2 a 5 ore e la persona può normalmente tornare a casa lo stesso giorno dopo l’intervento chirurgico.

Rinoplastica

La chirurgia estetica del naso, chiamata anche rinoplastica, comporta il rimodellamento della struttura interna della cartilagine del naso al fine di modificarne l’aspetto esterno.

La procedura può migliorare la forma, le dimensioni e l’aspetto generale del naso, nonché l’equilibrio generale delle caratteristiche del viso.

Sebbene il rimodellamento del naso sia di solito eseguito per ragioni estetiche, la rinoplastica può anche essere eseguita per correggere le difficoltà respiratorie che potrebbero essere state causate da una precedente lesione nasale.

Addominoplastica

L’addominoplastica rimuove l’eccesso di grasso e pelle e, nella maggior parte dei casi, ripristina i muscoli indeboliti o separati creando un profilo addominale più liscio e sodo.

Un addome piatto e ben tonificato è qualcosa per cui molti di noi lottano attraverso l’esercizio e il controllo del peso. A volte questi metodi non possono raggiungere i nostri obiettivi.

Anche individui di peso corporeo e proporzioni altrimenti normali possono sviluppare un addome che sporge o è lento e cascante. Le cause più comuni di questo includono:

  • Invecchiamento
  • Eredità
  • Gravidanza
  • Chirurgia precedente
  • Significative fluttuazioni di peso

L’addominoplastica non sostituisce la perdita di peso o un programma di allenamento adeguato.

Sebbene i risultati di un’Addominoplastica siano tecnicamente permanenti, l’esito positivo può essere notevolmente ridotto da significative fluttuazioni del peso.